Juve-Icardi, i rumor dell'entourage: segnali chiari da Wanda Nara - Cuoreb1897

Noibianconeri
Juventus  news       Juve Mercato     Juve   Live     Palmares      Amarcord
Title
Vai ai contenuti
Juve-Icardi, i rumor dell'entourage: segnali chiari da Wanda Nara













Sono in ribasso le quotazioni di un trasferimento di Mauro Icardi alla Juventus. Elio Letterio Pino, membro dell'entourage dell'ex capitano dell'Inter e assistente di Wanda Nara, in una intervista a Radio Kiss Kiss ha parlato del futuro del giocatore, mettendo in pole position una permanenza al Paris Saint Germain: "Leonardo sapeva cosa avrebbe fatto Mauro durante l'anno e ciò si è avverato. Icardi è un campione, fortissimo. Ci sta che in qualche occasione possa fare la panchina a Cavani".

Ma il bomber uruguaiano se ne andrà in estate, e Maurito potrebbe quindi avere più spazio: "Leonardo a mio parere ha intenzione di riscattarlo, spero lo faccia. Maurito si fa volere bene da tutti, chi lo conosce può solo parlarne bene".

In Italia il giocatore è accostato alla Juventus e al Napoli: "​Parlo un po’ da tifoso, ma la cosa che il capitano dell’Inter passi alla Juventus mi sembra un po’ forzata. Con Guarin, anni fa, ci fu un’insurrezione di piazza. Per questo non la vedo una pista molto fattibile. Poi, ovviamente, ci penserà Wanda".

L'opzione Napoli sfumata la scorsa estate: "De Laurentiis ha fatto di tutto per portarlo a Napoli, ma Icardi ha detto di 'no' perché ancora molto legato all'Inter. La scorsa estate il Napoli era il luogo giusto al momento sbagliato perché Mauro voleva rimanere all’Inter e non voleva che i tifosi nerazzurri vivessero come un tradimento il fatto di cambiare squadra in Italia. Un futuro lì? Sarebbe un'idea bellissima. Per ora pensa di restare al PSG anche per rispetto".

"Nel caso in cui il PSG non dovesse riscattarlo, con l’Inter Wanda Nara saprà prendere la decisione giusta. Napoli come piazza è una delle eccellenze del calcio italiano".

SPORTAL.IT | 27-04-2020 15:17
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.
Torna ai contenuti