Sta nascendo la nuova Juventus di Sarri - Cuoreb1897

Noibianconeri
Juventus  news       Juve Mercato     Juve   Live     Palmares      Amarcord
Title
Vai ai contenuti

Sta nascendo la nuova Juventus di Sarri












Con Higuain out, la Juventus ha l’obbligo di accelerare la ricerca del prossimo centravanti e non solo da qui a fine stagione. Negli ultimi giorni è esploso forte (sulla carta stampata e non solo) il nome di Milk (addirittura si parla di un potenziale scambio proprio con Bernardeschi) ma il giocatore polacco non sembra proprio avere le caratteristiche necessarie per esser titolare in un top team internazionale come la Juventus. Se viene per stare in rosa come buona alternativa ok ma come titolare proprio no. Tutte le strade allora continuano a portare a Mauro Icardi come nuovo attaccante titolare bianconero della prossima stagione soprattutto alla luce del continuo corteggiamento del PSG nei confronti di Miralem Pjanic, ormai non più incedibile. Se qualche tempo fa ipotizzare uno scambio alla pari tra i due sembrava fantascienza ora, alla luce anche della mancanza di liquidità finanziaria determinata dall’emergenza Covid-19, l’affare sembra invece decisamente fattibile. Non può esser un caso infatti che negli ultimi giorni è tornato forte anche il nome di Jorginho, vero pupillo di Sarri, come possibile nuovo acquisto della Juventus a centrocampo.
Un acquisto del brasiliano è ipotizzabile solamente con la cessione di Miralem, è evidente la cosa. E non è il solo giocatore del Chelsea che Sarri vorrebbe allenare di nuovo. Al sogno Kantè nelle ultime ore si è aggiunta sempre più forte la voce di Emerson Palmieri scelto come sostituto ideale di Alex Sandro, anche lui finito sul banco dei possibili sacrificati nel prossimo calciomercato.
Sarà un mercato di scambi e cessioni per tutti, soprattutto all’inizio per fare cassa. Di certo con Emerson Palmieri, Jorginho e Icardi IN e con Alex Sandro, Pjanic, Bernardeschi e Higuain OUT cominceremmo davvero a vedere una squadra simile all’allenatore. Si potrebbe finalmente parlare di Juve di Sarri.
E magari ci sarebbe anche il tesoretto finale per tentare il colpo a sorpresa a centrocampo necessario per fare il salto di qualità decisivo: Pogba, Milinkovic Savic, Kantè.  I nomi che fanno sognare sono sempre i soliti.
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.
Torna ai contenuti